TRIBUNALE DI SANTA MARIA CAPUA VETERE

VERBALE DI UDIENZA

L’anno "----" il giorno "----" del mese di "----", innanzi al dott. "----" Giudice Istruttore designato nella causa n. "----"/"----" promossa da "----" contro "----", avente ad oggetto separazione coniugi, sono presenti per l’attore l’avv. "----" e per il convenuto l’avv. "----"

L’avv. "----" fa presente che il Presidente del Tribunale, all’udienza di comparizione dei coniugi davanti a sé, ha disposto, tra l’altro, che il sig. "----", marito della propria rappresentata sig.ra "----", versasse mensilmente alla moglie la somma di euro "----";

il sig. "----" non ha però adempiuto all’obbligo di corrispondere il suddetto assegno di mantenimento nei mesi dal "----" al "----";

il sig. "----" lavora presso "----", con sede in "----", via "----", n. "----";

che infruttuoso è stato anche l’atto di precetto notificato al debitore in data "----".

Pertanto, l’avv. "----", nell’interesse della propria rappresentata sig.ra "----", di fronte al reiterato inadempimento del marito, chiede che il Giudice Istruttore, ai sensi dell’art. 156, comma 6, c.c., voglia ordinare a "----", datore di lavoro dell’obbligato, di corrispondere mensilmente direttamente alla sig.ra "----" residente in "----", via "----", n. "----", la somma di euro "----" prelevandola dalla retribuzione spettante al sig. "----".

L’avv. "----" si oppone e fa presente che "----"

Il Giudice Istruttore,

preso atto di quanto sopra, visto l’art. 156, comma 6, c.c. e la sentenza della Corte costituzionale n. 278 del 6 luglio 1994, ordina a "----", con sede in "----", via "----", n. "----", di detrarre mensilmente dalla retribuzione spettante al sig. "----" la somma di euro "----" provvedendo a versarla direttamente alla sig.ra "----", residente in "----", via "----", n. "----", moglie dell’obbligato inadempiente.

Il giudice istruttore

"----"

Il Cancelliere

"----"

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla SEF URLs by Artio

tag popolari