TRIBUNALE DI CASSINO

Comparsa di costituzione e risposta

 

Per la srl. “…..”in persona del lrpt (p.iva “…..”), con sede in Sparanise alla via “…..”rapp.to e difeso come da procura rilasciata su foglio separato dal quale è stata estratta copia informatica, dall’Avv. “…..”, con questi elett.te dom.to in Sparanise alla via “…..”, il quale dichiara di voler ricevere tutte le comunicazione al seguente indirizzo PEC: “…..”  o in alternativa al seguente numero di fax: “…..”

Convenuto

CONTRO

La sig.ra “…..”,  rappresentata e difesa,  dall’avv. “…..”

Attore

* * * * * * * * *

Con atto di citazione notificato in data “…..”La sig.ra “…..”conveniva in giudizio la srl. Autosodano in persona del lrpt , per l'udienza del giorno “…..” ore di rito, per ivi sentire accogliere le seguenti conclusioni:

  • accertato che il convenuto non ha consegnato un bene conforme al contratto di vendita e non ha provveduto alla riparazione/sostituzione dello stesso, risolvere il contratto ai sensi dell'art. 130 del codice del consumo, condannando il convenuto alla restituzione della somma erogata di €. 26.500.00. oltre gli accessori del credito dalla data del pagamento;
  • in via gradata, qualificato il difetto quale vizio redibitorio, emanare sentenza costitutiva di risoluzione del contratto e condannare il convenuto alla restituzione del prezzo pagato oltre gli interessi e la rivalutazione monetaria;

3) in via alternativa, qualificato il fatto descritto quale ipotesi di "mancanza di qualità", risolvere il contratto condannando il convenuto alla restituzione della somma erogata dall'attore a titolo di corrispettivo (maggiorata di interessi e rivalutazione);

4) in ogni caso condannare il convenuto al risarcimento di tutti i danni subiti e quindi al pagamento in favore dell'attore - oltre dell'importo pagato a titolo di corrispettivo della vendita - della somma che si indica in 3.500,00, di cui €. 360,00 per il trasporto del veicolo, €. 1.000,00 per le spese connesse all'acquisto di altro veicolo di pari cilindrata e caratteristiche (spese di immatricolazione, trasferimento di proprietà, etc), €. 1.500,00 per il mancato godimento della tassa di possesso pagata e della polizza assicurativa, oltre l'importo ritenuto equo (art. 1226 ce.) per la ricerca sul mercato di altro veicolo di pari cilindrata e caratteristiche e per il mancato godimento del bene;

 

5) condannare la società convenuta al pagamento delle spese, dei diritti e degli onorari di causa.

* * * * * * * *

Con il presente atto si costituisce la convenuto la srl. “…..” come sopra rappresentata e difesa, la quale contesta le domande, eccezioni, deduzioni ed affermazioni formulate dall’attore , contenute nell’atto di citazione e proposte nei suoi confronti, in quanto infondate in fatto ed in diritto per i seguenti

MOTIVI

IN VIA PRELIMINARE:

  • Si eccepisce l’incompetenza per territorio del giudice adito ai sensi dell’art 18 cpc che così recita: “ Salvo che la legge disponga altrimenti, e' competente il giudice del luogo in cui il convenuto ha la residenza o il domicilio, e, se questi sono sconosciuti, quello del luogo in cui il convenuto ha la dimora”. Pertanto, poiché il convenuto ha la propria residenza nella città di Sparanise e presso di lui è avvenuta la stipula del contratto di vendita l’attore avrebbe dovuto radicare il procedimento de quo presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

 

NEL MERITO

La narrazione dei fatti prospettati dall’attore è inesatta e priva di qualsiasi fondamento, come altrettanta priva è del qualificazione giuridica del fatto che l’attore pone a fondamento della proprio pretesa risarcitoria per le seguenti ragioni:

I difetti di cui parla l’attore si sono verificati successivamente all’acquisto dell’auto, in quanto all’atto di stipula del contratto e al momento della consegna del bene il compratore visionava, provava e si accertava che l’auto non presentasse anomalie. L’attore argomenta in premessa che dopo circa 1.300 km di percorrenza dalla data di consegna, l’autovettura ha iniziato a manifestare un’anomalia al motore ed in particolare si è accertata la presenza di olio lubrificante nella vaschetta del liquido motore. L’attore ha l’onere di denunciare i vizi entro 2 mesi dalla scoperta pena la decadenza. La sig.ra “…..” riferisce che la srl auto “…..”riconosceva tali difetti e si impegnava ad eliminarlo per facta concludentia.  La società convenuta contesta in toto il dedotto   in quanto la stessa veniva a conoscenza delle lamentate carenze soltanto il giorno 30/12/2008 con telegramma ricevuto il 29/12/2008 e successivamente con letterea A.R del 30/01/2009.

Riferisce inoltre l’attore, che la qualità promessa e mancante consiste nel potenziale surriscaldamento delle parti in movimento all’interno del motore, sia per una diminuzione dell’azione lubrificante dell’olio, in quanto parzialmente fuoriuscito dal circuito di lubrificazione, sia per una ridotta capacità di raffreddamento del motore, conseguente al miscelarsi con il liquido di raffreddamento dell’olio fuoriuscito dal circuito di lubrificazione, che potrebbe portare anche al “grippaggio” del motore ed alla sua conseguente fusione.

Su questi punti è bene fare alcune precisazioni: La srl Auto “…..”  prima della consegna del bene, si accertava attraverso un’approfondita revisione dell’auto che la stessa non presentasse difetti tali che avrebbe potuto inficiare il buon funzionamento dell’auto stessa.

Nel caso di specie che riguarda  auto usate bisogna considerare anche l’usura del bene in relazione al tempo del pregresso utilizzo"; Per fare un esempio: un'auto che ha percorso 50.000 km con ben 12 anni di vita sarà verosimilmente più usurata di un'auto con 20 o 30.000 km di vita. Della vita, dell’uso e del chilometraggio del mezzo bisognerà quindi tenerne conto nel caso di un'auto con 70.000 km il diritto alla riparazione o sostituzione gratuita di qualsiasi parte difettosa non sarà quindi così scontato come  nel caso di un'auto usata "più giovane".

Nel caso dell'acquisto di autovettura, dunque si dovrà distinguere tra:

  1. a) acquisto di autovettura presso Concessionario, di recente immatricolazione e limitato chilometraggio.

 In questo caso  la garanzia sarà più rigorosa, uguale o simile a quella che si dà per le vetture nuove.

  1. b) acquisto di autovettura vecchia o ad alto chilometraggio.

  In quest'altro caso, la garanzia sarà meno rigorosa

  1. c) acquisto di autovettura da privato.

 La garanzia sarà solo quella generica prevista, come visto, dal codice civile ed eventualmente potrà essere stipulato un contratto a parte con la espressa previsione di determinate garanzie.

  1. d) Clausola Visto e piaciuto.

In caso di vendita di bene usato, la clausola "visto e piaciuto", non avendo carattere di clausola di stile, ed essendo inserita in una contrattazione "elementare", determina una limitazione della garanzia per vizi della cosa purchè la clausola stessa sia espressa in maniera chiara. 

(Trib. Casale Monferrato, 31-07-2000 - Soc. Collesilva c. Soc. Mondial Frigor)

Ciò significa che la clausola va comunque riguardata nel contesto del contratto, per comprendere se essa abbia carattere determinante, oppure se le parti hanno voluto vendere un veicolo con determinate caratteristiche e la clausola abbia un mero valore di stile

 Inoltre la Sig.ra “…..” deve dimostrare le ragioni della sua domanda, in particolare che il difetto di conformità derivi da un vizio preesistente o sopravvenuto dopo l’acquisto dell’auto che sarebbe potuto derivare a causa da una sua condotta negligente imputabile ad un’azione o ad un’omissione concernente l’ordinaria manutenzione. D’altronde  molteplici possono essere le cause possibile che potrebbero provocare anomalia al motore. Il grippaggio potrebbe  essere causato da vari motivi, tutti aventi come conseguenza, l'eccessivo surriscaldamento del propulsore, in particolar modo del pistone tra i quali vi è:

-  l’Eccessivo sforzo a pieno gas e prolungato nel tempo, causato da un ritmo di lavoro superiore alle reali capacità della macchina tenuto conto anche della vita dell’autovettura.

- La Carburazione errata: una carburazione eccessivamente povera di benzina porta il pistone ad una dilatazione superiore o a una foratura del cielo del pistone.

- L’Impianto di raffreddamento rovinato, con impianti che hanno perso completamente la loro capacità di raffreddamento, per perdita completa d'acqua o per via della valvola termostatica bloccata in posizione completamente chiusa, si portano le parti del motore ad una temperatura eccessiva nel giro di qualche minuto.

* * * * *

Per tutti i motivi su esposti, con riserva di ulteriori deduzioni nel corso del giudizio e con salvezza di ogni mezzo istruttorio, la società convenuta “…..” in persona del legale rappresentante p.t, come sopra rappresentato e difeso, chiede l'accoglimento delle seguenti

CONCLUSIONI

“Voglia l'On.le Tribunale adito, contrariis reiectis, così provvedere:

- In via preliminare: dichiarare la sua incompetenza per territorio a norma dell’art 38 in favore del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere

- nel merito, voglia l'Ill.mo Tribunale adito, contrariis reiectis, rigettare la domanda cosi come proposta da parte attrice in quanto inammissibile, in procedibile ed infondata per i motivi sopra esposti con vittoria di spese, competenze ed onorari da attribuirsi al sottoscritto procuratore.
- In via istruttoria:  ammettersi prova per  testi sulle circostanze di cui in narrativa da intendersi formulate in separati capitoli da meglio articolarsi nell’assegnando termine ex art. 183, 6° comma c.p.c. Si indicano sin d’ora a teste il signor  “…..”da Sparanise e con riserva di indicarne ulteriori.

Si richiede sin da ora di essere ammessi a prova contraria relativamente alle deduzioni di controparte.
Con riserva di ulteriori eccezioni processuali e di merito non rilevabili d'ufficio, nuove argomentazioni, precisazioni ed ulteriori deduzioni istruttorie.

Con ogni più ampia riserva di produrre, allegare, dedurre ed argomentare sia in linea di fatto che in linea di diritto, sia nel merito che in via istruttoria.

Con osservanza.

Si producono:

  • Comparsa di costituzione
  • Atto di citazione notificato con procura in calce
  • Copia contratto

 

SPARANISE, “…..”

Avv.  “…..”

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla SEF URLs by Artio