AGENZIA

ALFA S.P.A., in persona del legale rappresentante pro tempore Sig./Sig.ra. ________, nato/a a ________ il ________, con sede in ________, Via/Piazza ________ n. ________, capitale sociale  €________, integralmente versato, iscrizione registro delle imprese CC.I.A.A. n. ________, P.IVA ________di seguito anche Mandante;

e

BETA S.R.L., in persona del legale rappresentante pro tempore Sig./Sig.ra ________, nato/a a ________ il ________, con sede legale in ________, Via/Piazza ________ n. ________, capitale € ________----- ________integralmente versato, registro delle imprese C.C.I.A.A. n. ________,. IVA ________di seguito anche Agente;

PREMESSO

  • Che la ALFA S.P.A. svolge attività di commercializzazione e vendita all’ingrosso di prodotti di elettronica di consumo destinati alla Grande Distribuzione Organizzata (di seguito anche GDO);
  • Che la BETA S.R.L. svolge attività di intermediazione tra fornitori e clienti appartenenti al circuito della Grande Distribuzione Organizzata per la vendita di prodotti di elettronica di consumo;
  • Che, in particolare, la BETA S.R.L. opera attualmente per la vendita dei prodotti di cui al precedente capoverso in favore delle seguenti insegne commerciali:

1.     Omissis… (indicare la denominazione dell’impresa);

1.     Omissis… (indicare la denominazione dell’impresa);

1.     Omissis… (indicare la denominazione dell’impresa);

1.     Omissis… (indicare la denominazione dell’impresa);

1.     Omissis… (indicare la denominazione dell’impresa);

·       Che la ALFA S.P.A. ha interesse ad avvalersi della collaborazione di BETA S.R.L. mediante conferimento di mandato di agenzia per la vendita di prodotti di elettronica di consumo dalla medesima commercializzati presso le insegne oggetto dell’attività di BETA S.R.L.;

·       Che BETA S.R.L. ha interesse ad assumere incarico di agenzia per la promozione delle vendite di prodotti di elettronica di consumo per conto della ALFA S.P.A. presso insegne e marchi della Grande Distribuzione Organizzata;

·       Tanto premesso e considerato fra le parti si conviene e stipula quanto segue:

·                          PREMESSA

La premessa è parte integrante e sostanziale del presente contratto e ne costituisce parte essenziale ed inscindibile.

·                          OGGETTO

Il mandato è conferito in esclusiva per la promozione, senza potere di rappresentanza, della conclusione di contratti di vendita aventi per oggetto prodotti di elettronica di consumo presso le insegne della GDO indicate in premessa e le altre anche diverse od ulteriori presso le quali BETA S.R.L. sarà chiamata a svolgere l’attività di intermediazione sua propria.

Per  prodotti di elettronica di consumo oggetto del presente mandato di agenzia si intendono, a mero fine esemplificativo, telefonia, smartphones, tablets, computers, televisori, accessori elettronici ecc.

·                          ZONA

BETA S.R.L. svolgerà il Suo incarico senza limitazione alcuna, su tutto il territorio nazionale della Repubblica Italiana, dello Stato Città del Vaticano e della Repubblica di San Marino.

Qualsivoglia modifica del contenuto del rapporto richiede il reciproco consenso delle parti manifestato per iscritto.

·                          ISCRIZIONE AL RUOLO

Il presente contratto ha carattere strettamente personale e riveste natura fiduciaria in considerazione delle caratteristiche professionali dell’Agente.

Per effetto della sottoscrizione del presente contratto e, quindi, con l’accettazione del mandato di agenzia, BETA S.R.L., in persona del legale rappresentante p.t. Sig. ________ dichiara sotto la sua responsabilità di essere iscritto al ruolo e di essere in possesso dei requisiti e dei titoli necessari allo svolgimento dell’attività di Agente di Commercio e si impegna a tenere indenne la Società Mandante da ogni e qualunque pregiudizio che potesse derivare dal mancato rispetto della disciplina predetta.

·                          ESCLUSIVA

La Mandante consente espressamente a che la Società Agente assuma l'incarico di trattare, direttamente o per conto di soggetti terzi, nella stessa zona sopra indicata e per lo stesso ramo di attività, affari in concorrenza con la ALFA S.P.A. e quindi, in particolare, che la BETA S.R.L. svolga, anche in favore di soggetti terzi e per la stessa zona, direttamente o per interposta persona, attività  di promozione delle vendite di prodotti elettronici di consumo presso la GDO.

In forza della natura esclusiva dell’incarico conferito ai sensi e per gli effetti del precedente articolo 2, ALFA S.P.A. non potrà  vendere direttamente od  avvalersi di altri agenti per la stessa zona assegnata a BETA S.R.L. e per lo stesso ramo di attività.

·                          SVOLGIMENTO DELL'INCARICO

Nello svolgimento dell’incarico affidato, BETA S.R.L. agirà in piena autonomia, con organizzazione dei mezzi necessari e senza alcun vincolo, con l’osservanza della diligenza resa necessaria dalla natura dell’incarico.

E’ fatto esplicito divieto all’Agente di fare uso del nome, dei marchi e della denominazione sociale della Mandante anche per intestare la carta da lettere e comunque per timbrare e firmare la corrispondenza senza che l’utilizzo predetto sia accompagnato dalla specificazione della qualità di agente senza rappresentanza.

L’Agente ha obbligo di accertarsi che gli ordini siano trasmessi o sottoscritti da soggetti giuridicamente capaci di obbligare l'acquirente intestatario dell'ordine stesso.

Eventuali perdite causate da errori o vizi sugli ordini trasmessi saranno a carico dell’Agente.

L’Agente  si impegna, in particolare:

1.   ad adoperarsi per l'ampliamento della clientela di ALFA S.P.A. ed a visitare assiduamente la clientela così acquisita;

1.      ad agire d'intesa con i funzionari della Mandante e, in particolare, con il direttore commerciale;

1.      a fornire un report trimestrale sulle azioni intraprese per sviluppare le vendite della Società mandante;

1.      a provvedere, quando richiesto, al recupero dei crediti presso i clienti ed all'amichevole componimento di eventuali controversie;

1.      a partecipare agli eventi organizzati per gli incrementi delle vendite secondo quanto verrà richiesto dalla Mandante. 

Le provvigioni come definite al successivo punto 9 si intendono comprensive di ogni compenso per le attività descritte in questo articolo.

·                          ISTRUZIONI DI LAVORO

Nello svolgere l'incarico affidato, l’Agente dovrà osservare le buone norme di correttezza commerciale, senza mai venir meno al dovere di rispetto delle produzioni altrui e senza ricorrere nel modo più assoluto alla denigrazione dell'attività commerciale e capacità tecnica della concorrenza, mantenendo indenne la Società Mandante da ogni responsabilità al riguardo.

Le istruzioni per il coordinamento dell’attività dell’Agente con la rete di vendita della Mandante saranno fornite dal direttore commerciale.

·                          ORDINI

Il presente contratto di agenzia  è concluso senza rappresentanza. Gli ordini di acquisto e le proposte d’ordine raccolti dall’Agente costituiranno mere proposte di contratto rispetto alle quali dovrà essere sempre espressa l’accettazione della Mandante.

Le proposte di vendita dovranno essere raccolte nella rigorosa osservanza delle condizioni di vendita, anche derivanti da specifiche campagne commerciali della Mandante ed in applicazione dei prezzi e listini in vigore al momento dell’accettazione della proposta di vendita.

E’ fatto obbligo all’Agente riportare con esattezza e fedeltà la volontà del cliente indicando con esattezza i dati identificativi del cliente e la specifica della richiesta nell’ordine di acquisto.

L’Agente è responsabile per la mancata od irregolare conclusione dell’affare che sia conseguenza di errori od inesattezza nella riproduzione della volontà del cliente.

L’Agente provvederà ad inviare alla Mandante gli ordini acquisiti, a mezzo di strumenti informatici, uniformandosi alle modalità da questa indicate.

L’esecuzione totale o parziale dell’ordine deve intendersi quale accettazione tacita della proposta inoltrata dall’Agente.

La Mandante si riserva la facoltà di non accettare o di ridurre gli ordini o le proposte d’ordine inoltrate dall’Agente, rimanendo escluso, in tale ipotesi, il diritto di quest’ultimo alla provvigione, ad indennizzi o rimborso spese.

·                          PAGAMENTI

I prezzi e le condizioni di vendita dei prodotti commercializzati dalla Mandante sono quelli stabiliti dalla medesima. Salvo espressa autorizzazione della Mandante, l’Agente non ha facoltà di indicare prezzi o trattare la vendita dei prodotti a prezzi e condizioni diverse da quelle stabilite dalla ALFA S.P.A.

Salvo espressa autorizzazione, comunicata per iscritto dalla Mandante, è fatto espresso divieto all’Agente di concedere:

1.    sconti, ribassi o abbuoni sul prezzo di listino in vigore all’atto dell’ordine. Il listino vigente è allegato sub A al presente contratto e potrà essere modificato in ogni tempo dalla Mandante a suo  insindacabile giudizio;

1.    forniture di optionals o accessori compresi nel prezzo; 

I pagamenti dovranno essere effettuati dai clienti esclusivamente alla  Società Mandante.

Quando si rendesse necessaria l’opera dell’Agente al fine di sollecitare i pagamenti, o comunque, per curare gli incassi o ritirare anticipi, la Mandante potrà autorizzare l’Agente, se del caso, a ricevere dai clienti pagamenti in nome e per conto della  Società, con obbligo di immediata trasmissione delle somme percepite come sopra e con espresso divieto  di effettuare trattenute o compensazioni per qualsiasi titolo o ragione.

Il compenso per tali compiti eventuali deve ritenersi compreso nelle provvigioni come definite al successivo art. 9.

·                          COMPENSI – CLAUSOLA PENALE

Sugli affari promossi da BETA S.R.L. ed andati a buon fine sarà riconosciuta all’Agente una provvigione pari al 10% (dieci per cento) sull'importo contrattuale, compresi gli optionals e gli accessori, al netto di sconti, IVA e tasse in genere, spese di qualsiasi tipo ed oneri vari.

La misura della provvigione potrà, tuttavia, essere concordata in misura differente mediante separata comunicazione scritta, per le singole categorie di prodotti, le diverse tipologie di clienti, obiettivi specifici ed ogni altro parametro che le parti concorderanno.

In nessun caso l’Agente avrà diritto alla provvigione relativamente a forniture richieste per uso proprio.

In caso di pagamento dilazionato, la somma di cui ai precedenti capoversi sarà proporzionalmente corrisposta all’incasso di ogni somma dal cliente (a titolo di acconto o saldo) e conguaglio a fine anno solare o, comunque, all'estinzione del rapporto.

Il diritto alla provvigione maturerà a favore dell’Agente sugli affari conclusi per effetto della sua attività o principalmente per effetto della sua attività, anche dopo la cessazione del rapporto, entro 12 (dodici) mesi dalla cessazione stessa, previa dimostrazione che l’ordine del cliente è stato inviato od è pervenuto prima della cessazione.

Quando, per effetto di errori in eccesso nell’invio dei prodotti o nella fatturazione al Cliente, la Mandante sia tenuta all’emissione di note di credito, le somme eventualmente liquidate in eccesso a titolo di provvigione verranno recuperate anche mediante compensazione sui pagamenti successivi a titolo provvigionale.

La Mandante è espressamente autorizzata ad operare la compensazione ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1252 c.c. anche quando i crediti dalla medesima vantati nei confronti dei clienti risultino illiquidi e non esigibili o comunque non ricorrano le condizioni per la compensazione legale o giudiziale.

Nessun compenso o rimborso sarà dovuto all’Agente per le spese sostenute nello svolgimento dell’incarico.

In conseguenza e per effetto della clausola di esclusiva di cui all’art. 5, secondo comma,  in caso di  affari conclusi nella zona concessa e con riferimento alle insegne indicate in premessa dalla stessa Mandante o da altri agenti, sarà dovuta all’Agente una somma corrispondente al triplo dell’importo provvigionale che sarebbe spettato a BETA S.R.L. per l’affare non concluso. 

·                          LIQUIDAZIONE DELLE PROVVIGIONI

Le provvigioni saranno conteggiate in favore dell’Agente alla scadenza di ciascun trimestre di attività e corrisposte entro i trenta giorni successivi alla scadenza del trimestre sulla base di dettagliato estratto conto.

Eventuali contestazioni in ordine alle risultanze dell’estratto conto provvigionale  dovranno essere inoltrate alla Mandante entro il termine di giorni 15 (quindici) dal suo ricevimento. In caso di  mancata contestazione dell’estratto conto provvigionale entro il  termine di cui al precedente capoverso, l’estratto conto provvigionale si intende approvato.

·                          SOLVIBILITA’ DEI CLIENTI

E’ obbligo dell’Agente svolgere indagini preventive sulla solvibilità dei nuovi clienti con i quali venga in contatto promovendo la conclusione di contratti esclusivamente con clienti dei quali abbia verificato la solvibilità e la correttezza commerciale.

·                          CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

Il presente contratto si risolverà di diritto, senza obbligo di indennizzo e/o risarcimento alcuno ai sensi e con le modalità di cui all'art. 1456 c.c.,  qualora la ALFA S.P.A. dichiari di volersi avvalere della presente clausola risolutiva nel caso in cui l’Agente:

1.     Violi il  divieto di uso del marchio  della Mandante senza la specificazione di cui all'art. 6;

1.     Si renda inadempiente all'obbligo di visitare assiduamente la clientela e di svilupparla di cui all'art. 6;

1.     Contravvenga ai divieto di concedere, sconti e dilazioni in misura diversa e peggiorativa rispetto ai termini indicati dalla Mandante; 

·                          DURATA – INDENNITA’ PER LA CESSAZIONE DEL RAPPORTO

Il presente incarico si intende conferito a tempo indeterminato e avrà decorrenza dal ________

Ciascuna delle Parti potrà recedere dal presente contratto dandone comunicazione scritta all’altra a mezzo di lettera raccomandata a r. o mediante posta elettronica certificata osservando i termini di preavviso di cui al terzo comma dell’art.1750 c.c..

Il termine di preavviso decorre dalla data di ricevimento della comunicazione di recesso presso l’indirizzo del destinatario.

E’ facoltà delle parti sostituire il termine di preavviso, in tutto od in parte, mediante corresponsione della indennità determinata secondo gli Accordi Economici Collettivi in vigore per gli operatori del settore.

Le indennità dovute all’Agente per la cessazione del rapporto sono quantificate in conformità con le leggi vigenti e gli Accordi Economici Collettivi.

·                          COLLABORATORI E SUB-AGENTI

Sono a carico dell’Agente le spese e gli oneri di qualunque natura derivanti da rapporti di collaborazione e di lavoro dal medesimo contratti ai fini dell’esecuzione del presente mandato.

L’Agente non potrà avvalersi di subagenti nello svolgimento dell’incarico senza autorizzazione della Mandante.

Ogni obbligazione assunta dalla Mandante per effetto ed in conseguenza della sottoscrizione del presente contratto si riferisce, in ogni caso, esclusivamente al rapporto con l’Agente, con esclusione di qualsiasi rapporto con i sub-agenti.

Qualora la Mandante autorizzi l’Agente ad avvalersi di sub-agenti, l’Agente sarà responsabile nei confronti della Mandante dell’osservanza, da parte dei sub-agenti, di tutte le obbligazioni derivanti dal presente contratto, nonché degli eventuali danni derivanti dall’esecuzione del mandato di agenzia.

Ferma l’estraneità della Mandante rispetto ai rapporto eventuali di sub-agenzia, l’Agente si obbliga a tenere indenne la ALFA S.P.A. da qualunque pretesa dei medesimi, a qualunque titolo, nei confronti della Mandante.

·                          DIVIETO DI CESSIONE DEL CONTRATTO

L’Agente non potrà cedere a terzi il presente contratto per nessun motivo o titolo senza il preventivo consenso scritto della Mandante.

·                          ESCLUSIONE DEL DIVIETO DI CONCORRENZA

Le Parti espressamente escludono, alla scadenza del contratto per qualunque causa, il divieto  per  l’Agente di trattare affari, direttamente o a beneficio di soggetti terzi, anche in concorrenza con ALFA S.P.A. presso le insegne della ODG per le quali ha svolto attività di intermediazione a favore della Mandante.

·                          OBBLIGO DI RISERVATEZZA

Tutte le notizie inerenti alla attività della Mandante, delle quali  l’Agente verrà a conoscenza in seguito od in occasione del  mandato debbono considerarsi di carattere strettamente riservato.

L’Agente si impegna pertanto ad osservare e far osservare ai propri dipendenti e collaboratori l’obbligo di riservatezza  anche successivamente alla risoluzione del rapporto.

·                          RINVIO

Per quanto non espressamente convenuto, e quindi anche per quel che riguarda le indennità conseguenti allo scioglimento del rapporto, valgono le norme del codice civile e degli accordi economici collettivi in vigore per agenti e rappresentanti di aziende commerciali.

·                          FORO COMPETENTE

Tutte le controversie che dovessero insorgere in ordine all’interpretazione, applicazione ed esecuzione del presente contratto sono concordemente deferite alla competenza del Tribunale di Roma, anche in deroga alle regole ed i principi relativi alla competenza per territorio stabiliti dal codice di procedura civile.

Letto, confermato e sottoscritto in Roma, lì

ALFA S.P.A.                                                                                            BETA S.R.L.

Il legale rappresentante                                                           Il legale rappresentante

________________________                                              _______________________

Ai sensi e per gli effetti di cui agli art.1341 e 1342 c.c. si intendono specificamente approvate per iscritto le clausole di cui agli articoli:

2. OGGETTO

3. ZONA

4. ISCRIZIONE A RUOLO

5. ESCLUSIVA

6. SVOLGIMENTO DELL’INCARICO

7. ISTRUZIONI DI LAVORO

9. PAGAMENTI

10. COMPENSI CLAUSOLA PENALE

11. LIQUIDAZIONE DELLE PROVVIGIONI

12. SOLVIBILITA’ DEI CLIENTI

13. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

14. DURATA – INDENNITA’ PER LA CESSAZIONE DEL RAPPORTO

15. COLLABORATORI E SUB – AGENTI

16. DIVIETO DI CESSIONE DEL CONTRATTO

17. ESCLUSIONE DEL DIVIETO DI CONCORRENZA

20. FORO COMPETENTE

ALFA S.P.A.                                                                                            BETA S.R.L.

Il legale rappresentante                                                           Il legale rappresentante

________________________                                              _______________________

Allegato sub A

(Inserire listino prezzi vigente ex art. 9, comma 2, punto a).

 

Joomla SEF URLs by Artio