{jcomments on}La funzione della posta elettronica certificata è quella di garantire la certezza e quindi avere una prova legale della spedizione, della ricezione e della data in cui avviene la consegna del messaggio: essa è assimilabile ad una raccomandata a.r., con la differenza che l'invio di una P.e.c. è gratuito e può essere attivata in maniera immediata dietro abbonamento con un gestore.


Risultato: carta che si risparmia, tempi certi di consegna, celerità del processo.

La spedizione e la consegna di ogni messaggio vengono certificati dal proprio gestore che invia due email al mittente: una attesta la presa in consegna della spedizione e l’altra attesta la consegna del messaggio, specificandone la data e l’ora.

A differenza della tradizionale Mail, alla Pec è riconosciuto pieno valore legale. Il che significa che le ricevute possono essere usate come prove dell’invio e della ricezione del messaggio inviato